Crea sito

Le Formiche – Ultimo Atto

raccolta di battute e aforismi

Gino & Michele – Matteo Molinari
Le formiche – ultimo atto
EDIZIONE: Baldini & Castoldi – 1993
COLLANA: Le Formiche
PRIMA EDIZIONE: Baldini & Castoldi – 1993
PAGINE: 173

Presentazione del libro

Non sappiamo se c’era bisogno di fare questo libro, però garantiamo che è il più bello dei tre, il più completo, e che sarà anche l’ultimo delle Formiche.” – Gli Autori e l’Editore

Le Formiche – Ultimo Atto è una raccolta di 900 brillanti aforismi umoristici, con citazione dell’autore. Dopo Anche le formiche nel loro piccolo s’incazzano e Anche le formiche nel loro piccolo s’incazzano – anno secondo, questo libro umoristico chiude la trilogia delle Formiche.

L’idea di raccogliere in un libro le migliori battute nasce intorno alla metà degli anni 80. A quei tempi si passava la più parte del nostro tempo in uno squallido palazzone della periferia nord di Milano. Ufficialmente a scrivere testi per i comici di “Drive in”, più realisticamente ad annoiarci e cazzeggiare tra la registrazione di uno sketch e l’altra. Discutendo tra noi (c’erano le migliori menti comiche dell’epoca, quelle del cosiddetto “Gruppo Ricci”) si annotava che esistevano manuali di ogni cosa, ma che mancava una classificazione seria delle battute che, in fondo, erano il nostro pane quotidiano. Iniziammo così ad archiviare quanto di buono ci capitava di ascoltare. Purtroppo non esistevano ancora i computer, sicché ci toccava riempire cassetti di fogli, biglietti del tram, scatole di fiammiferi, qualsiasi cosa insomma sulla quale ci riuscisse di annotare battute. Così per qualche anno. Poi accadde che, chiusa l’esperienza di “Drive in”, ci avventurassimo in un’impresa editoriale tanto economicamente suicida quanto ricca di talenti e intuizioni. Si trattava di un mensile, “TIC”, da noi diretto insieme con Giancarlo Ascari e Franco Serra. Bellissima anche se breve esperienza. Nel primo numero, uscito nel febbraio del 1989, inserimmo una rubrica che chiamammo Selezione del Rider Digest affidandola a Matteo Molinari, il più giovane degli autori del Gruppo Ricci e grande esperto di comicità soprattutto americana. […]

L’esperienza di “TIC” durò purtroppo poco più dello spazio di un mattino, ma intanto le battute si accumulavano. Finché ci venne l’idea di selezionarne cento, le migliori a nostro giudizio, e inviarle a cento fra comici e addetti ai lavori, insomma esperti del settore, chiedendo a ciascuno di sceglierne 5 per poi raccogliere il tutto e proclamare la Battuta del Secolo. Si trattava in realtà di un pretesto per organizzare una serata speciale a Zelig e fare in modo che la stampa, occupandosene, facesse un po’ di pubblicità al locale, a quei tempi in grande sofferenza. Tutto questo si concretizzò in una serata veramente speciale condotta da Claudio Bisio e Antonio Catania certamente nei primi mesi del 1990, ma non riusciamo a essere più precisi. […]

La serata ebbe un interesse così evidente che a quel punto divenne per noi quasi una sfida cercare un editore che pubblicasse la nostra ormai corposa raccolta. Il progetto prevedeva un mix di circa 500 tra battute, arguzie e aforismi senza alcuna logica apparente, non raggruppate cioè né per autore, né per argomento, ma che si susseguivano con un legame quasi musicale, a orecchio, come fosse, appunto, una compilation di brani. Inoltre non volevamo guadagnare vendendo un libro di cui eravamo solamente i curatori, per cui ci accordammo con un amico prete, Vittorio Ferrari, fondatore della Comunità Nord Sud che gestiva un centro di prima accoglienza a Fizzonasco, per devolvere a lui gli eventuali proventi. Molto eventuali visto che gli inizi della nostra ricerca furono assolutamente scoraggianti. […] – Gino & Michele

I siti per comprare il libro

prezzo amazonprezzo ebaypassione per i libriprezzo libraccioprezzo ibs

Scopri altri libri divertenti

ajax-loader