Crea sito

Il Regno Animale

un romanzo dal cantante dei Baustelle

Francesco Bianconi

Il regno animale

Edizione: Arnoldo Mondadori – 2012

Collana: Piccola Biblioteca Oscar

Prima Edizione: Arnoldo Mondadori – 2011
Pagine: 258

 

A Milano piove di una pioggia ininterotta. I ragazzini spacciano la coca a Quarto Oggiaro e i ricchi la fumano nelle feste in casa. Alberto è arrivato dalla provincia attirato da un’inserzione che prometteva un lavoro. Vorrebbe scrivere, o almeno fare una vita avventurosa da giornalista. Sogna un futuro e ha problemi di erezione. Esce con Susi, bella e magra, il corpo pieno di piccoli tagli.

Carlo invece è rimasto in paese: da bambino con Alberto pescava le rane, coraggioso come un eroe, adesso è ingrassato e passa le giornate al bancone del bar ubriaco di Fernet. Alberto scopre il mondo, e gli fa piuttosto schifo. Tutto gli sembra irrimediabilmente contaminato, corrotto: il lavoro, la musica, il sesso. A volte si sente invadere da un’ondata di tristezza stranamente accogliente.

Francesco Bianconi, il leader dei Baustelle, acclamato poeta della canzone, esordisce con Il regno animale, un’opera potente e originale, la storia di un ragazzo, di una generazione, di un trancio di società occidentale. Che riesce ad essere spietatamente emozionante.

 

Puoi trovare questa e altre edizioni del libro anche su:

prezzo amazonprezzo ebayprezzo libreria universitariaprezzo ibsprezzo libraccioprezzo mondadori