Crea sito

La Voce Del Violino

storia di due delitti scritta da andrea camilleri

Andrea Camilleri
La voce del violino
EDIZIONE: Sellerio – 2001
COLLANA: La Memoria
PRIMA EDIZIONE: Sellerio – 1997
PAGINE: 209

La storia nel libro

Il commissario invece era di Catania, di nome faceva Salvo Montalbano, e quando voleva capire una cosa, la capiva”.

Questo “capire” di Montalbano è distante dallo “spiegare” deduttivo dei segugi di impostazione scientifica. Ma non collima nemmeno col “comprendere” dei detectives più filantropi: anzi per il commissario di Vigàta identificare la molla che fa scattare l’assasinio costituisce “la parte peggiore” della ricostruzione poliziesca.

La voce del violino è la storia di una giovane donna assassinata, di un grande artista che vive da eremita e d’altro ancora. Soprattutto, è una storia di scambi: e il commissario Montalbano (delle cui vicende private rimaste in sospeso ne Il ladro di merendine seguiamo lo svolgersi) dovrà decidere se scambiare la propria esistenza per una nuova.

Ecco la conferma di quello che la voce del violino gli aveva rivelato, anzi aveva portato a galla. Perché l’aveva inconsciamente registrato da sempre: la differenza tra contenuto e contenitore”.

Siti per comprare il libro

prezzo amazonprezzo libreria universitariaprezzo ibsprezzo feltrinelliprezzo mondadoriprezzo ebayprezzo libracciopassione per i libri

altri romanzi sul commissario Montalbano

ajax-loader