Crea sito

L’Unicorno Nero

un libro fantasy di terry brooks

Terry Brooks

L’unicorno nero

The black unicorn

Edizione: Club Degli Editori – 1993 (su licenza di Interno Giallo)

Prima Edizione: 1987
Pagine: 279

 

È passato un anno da quando Ben Holiday ha comprato dal mago Meeks il magico regno di Landover… per scoprire che la strada verso la corona era disseminata di trappole e pericoli predisposti dallo stesso Meeks. Ma Ben ha vinto con l’aiuto di tre fedeli amici: Questor Thews, un mago di corte malamente addestrato; Abernathy, un cane parlante; e la bella Willow, che di tanto in tanto è costretta a trasformarsi in albero. Ora Ben racconta di aver fatto un sogno inquietante a proposito di Miles Bennett, suo ex socio. Nel sogno Bennett è in grave pericolo. E anche i suoi amici hanno fatto dei sogni che sono quasi incubi, e in un primo momento la coincidenza li turba, ma viene considerata solo come tale.

Poi, Ben si sveglia nel cuore della notte per trovarsi davanti Meeks, il quale afferma di essere stato lui a mandare i sogni. E non solo: giura di essere in possesso del medaglione che dà al re il potere di convocare il Paladino, il misterioso protettore del regno.

Meeks assume per incantesimo le sembianze di Ben, e Ben si trasforma in un miserabile vagabondo. E si trova così abbandonato persino dagli amici, che non lo riconoscono più, mentre i nemici sembrano conoscere alla perfezione la sua identità. E senza il medaglione, lui non potrà chiedere l’aiuto del Paladino…

 

Puoi trovare questa e altre edizioni del libro anche su:

prezzo libreria universitariaprezzo amazonpassione per i libriprezzo mondadoriprezzo libraccioprezzo ebayprezzo feltrinelliprezzo ibs
ajax-loader